Google+ Badge

giovedì 21 aprile 2016

Mura


MURA

Come insensibile
grava in noi
l'inerzia delle cose
Guarda:
la sera intorno
è immensa come una tomba,
nulla in quel torpore granitico,
nulla in noi.
Il tempo non scorre più,
la vita s'è coagulata
in questa pace vuota
che schiaccia.
O pareti infinite,
siamo pietre anche noi?