Google+ Badge

venerdì 30 settembre 2016

LA PORTA DEL SOGNO

LA PORTA DEL SOGNO 

Non voglio entrare nel tuo sogno.
Vorrei che entrassi tu nel mio.

Mi piace sognare:
con gli occhi non fermarsi,
e invece andare.

E' possibile il sogno?
Un luogo tutto mio
in cui in segreto
amare?

I miei sogni infantili:
porte spalancate di memoria.
Ad ogni compleanno
mi facevo gli auguri
per l'anno successivo
e trovavo il biglietto
di quello precedente.

La porta del sogno
così mai si chiudeva.

Delirio di gioia l'accompagnava

E venne poi il tuo giorno.
Mi ubriacai nel sogno!
Avevo gli occhi aperti,
li lasciavo andare.
Tu li attraversasti,
per questo entrasti in me.
Rapido, con un chiodo d'amore,
mi conficcasti il sogno
in cuore.

Non entrai io nel tuo sogno
Entrasti tu nel mio.