Google+ Badge

giovedì 29 settembre 2016

IL PRATO

IL PRATO 

Il prato era il mio vestito
quando mi rotolavo li
calda di sole.
Verde era la speranza
e tesseva i suoi fili
il destino.
Una parola colse
sopra un ciuffo d'erba
la mia anima bianca di bambino
e recitò il suo verso:
"non è ancora l'ora
delle conchiglie in fiore,
ma tu fa presto,
vai in cerca di quell'ora".
Iniziai così
il mio viaggio
e dura ancora.