Google+ Badge

mercoledì 14 marzo 2018

inferno maggiore (a Claudia Ruggeri)

Inferno maggiore
una sconsolazione in ogni mia parte  
amaro appuntito come pietra
scivolato nel mondo.
Chi c’è negli occhi del dolore? 
Chi raggela i suoi indumenti?

Non voglio
un inferno distratto
che non si aggrappi alle caviglie di Dio
e non le strattoni