Google+ Badge

mercoledì 26 ottobre 2016

AVVENTURE DEL DESIDERIO

AVVENTURE DEL DESIDERIO

Il mio Desiderio era forte
imperioso, ardente.
Non poteva più attendere
Aveva indossato
gli stivali delle Sette Leghe
per camminare
veloce,
ed il vestito
color dell'alba,
perché lo si vedesse
anche in trasparenza.
Aveva paura di arrivare in ritardo.
Per questo aveva imboccato correndo
Via dell' Amore,
lì, dopo Piazza Impazienza
e ora era tutto trafelato.
Solo non sapeva bene
dove andare,
forse aveva scritto male
l' indirizzo
e non c'era nessuno
che lo venisse a prendere.
Aveva il trolley
pieno di "mi manchi tanto"
che ormai stavano quasi
andando a  male
e solo un nome
nella tasca: il tuo
Ma l'ufficio Anagrafe
non pote' aiutarlo
in nessun modo
perché quel destinatario,
nei loro registri,
risultava ancora
"Non-nato".