Google+ Badge

martedì 21 novembre 2017

pulviscolo




PULVISCOLO


Ho l'umore fantasioso di una lucertola
dalla coda mozza
e non voglio chiedere scusa
se il sorriso dell'albero
ci viene
incontro
rubando i movimenti alla pietra
Semplicemente siamo 
e non c'è nome
che non sia di polvere
dove si sperava una luce
Ora cavalcare
una foglia
è solo ritornare da dove si è
venuti

Sulla tavola cerchiamo invano
qualcosa.


Non c'è più nulla