Google+ Badge

domenica 16 ottobre 2016

ANTICA E' LA NOTTE


ANTICA E' LA NOTTE


Antica è la notte
della nostra conoscenza
martoriata e infelice.
Del nulla ti nutristi.
Nella mano
anche a me lo porgesti
ed era amaro.
Io però l'accarezzai
esitante.
Ancora attorno a me ti muovi,
cammini, parli, taci,
dormi, sospiri, ridi.
Tu vivi.
Io invece tremo:
sei la paurosa
visione di come
si possa non amarmi!

In cieli non miei
qualcosa accade ancora