Google+ Badge

martedì 5 giugno 2018

sottobraccio

Ne teneva sottobraccio una
di riserva,
la portava ovunque con sé
e non per mancanza di umiltà:
come una formica che si sente un ippopotamo
temeva che 
una bara 
non potesse bastare
quando ci si tuffa a precipizio
dal proprio io