Google+ Badge

domenica 8 aprile 2018

dolore di casa*

 DOLORE DI CASA 

Inquietudine di gesti
       assemblati nel vuoto 
                 e questa casa

piena di cose non fatte
      di cibi non digeriti
di lacrime non accadute e ormai secche
            di parole pagliacce
di carezze in cammino verso 
        un altro destino 
 di baci ululanti desiderio e nostalgia
          non era un'allegoria:
   passeggia frenetica sul
lungomare di una psicotica fretta
e accade che ancora mi cerchi

l'indirizzo 
           su una scheggia di carta o 
       una pagina di vetro
mi ha abitato 
         come un'omissione