Google+ Badge

sabato 16 dicembre 2017

Isacco P


L’ariete
ha impigliato
le corna
al tessuto del cielo
e ora ha il cielo tutto avvolto alla testa
Ho radunato i miei pezzi
dentro un ditale
Saltellavano come
alchimie di passaggio
A quel punto mi hai preso per mano e
mi hai condotto dietro il tuo sguardo.

Lì mi aspettava 
la traghettarmi la 
tua voce