Google+ Badge

venerdì 29 dicembre 2017

era troppo nudo

Era troppo nudo
per essere bello,
e non lo era
Lei stava lì a guardare
calma, stranita
avvertiva nel ventre
che la debolezza degli altri
fa paura
tremano pezzi di radici che non sai
nemmeno di avere
come se tutto ciò che hai dipinto nella vita
si fosse scolorito

Seguivo una traiettoria di dipinti
il rumore delle chiavi
quando sbattono 
sulla cornice della porta