Google+ Badge

sabato 25 novembre 2017

continuare

Sono stanca 
di andare all'inseguimento
i richiami ormai hanno girato
l'angolo
e il turbamento si è infilato a precipizio
dentro la porta di casa.
Con il cucchiaio raccolgo per strada
-ma dove?-
il tempo della foschia, 
una follia 
m'è madre e mi culla.
Devo ancora scavare e intagliare
intagliare e scavare luoghi
della mia pelle
-ma dove?-
per sapere che la normalità
è una meravigliosa vagina
di cui solo pochi
sono degni

Continuare? Forse. 
In frigo c'è ancora un po' di
follia da sgranocchiare