Google+ Badge

domenica 23 aprile 2017

IMBOSCATA

IMBOSCATA

Qualcuno mi propose un tempo

Ne chiesi due,
uno per me
ed uno per te.
Era in un tempo non mio
che volevo
spiare.

       non lasciare

              non lasciare 
che

il tuo occhio cieco non inciampi

nel racconto

l' orecchio sordo non oda

la fissità della pietra

il piede zoppo non salti

il profilo delle ombre
       
l'erba dei prati non suoni
in una bettola
l' Adagetto di Mahler.

Imboscarmi in un'altra Eternità