Google+ Badge

martedì 4 aprile 2017

baratri di stelle

Chi dilata le lettere
nelle parole?
Baratri s'intravedono.
Una poesia c'è cascata,
passava di lì per caso,
come sempre la poesia,
senza misura, senza tempo,
insomma, "senza",
un appunto sorgivo
distrattamente preso.
Provò a giocarci dentro,
cercava stelle.


Come me.