Google+ Badge

domenica 18 dicembre 2016

PICCOLI GESTI (poesia demenziale)



Piccoli gesti
(poesia demenziale)

Il pelo lungo
gli faceva quasi da corona
ma non sembrava
che le onde lo disturbassero
Il cane continuava a fumare tranquillo
in mare la sua terza sigaretta,
roteando il fumo per tutta la bocca
e poi espirandolo con volate di piacere
a spirale
Se la concedeva come un premio
perché alle Olimpiadi di nuoto 
la medaglia d'oro aveva fatto in pochi secondi 
un inverosimile numero
di vasche 
ed era stato lui
ad insegnarle a nuotare.
Sono i piccoli gesti a dare significato
agli eventi