Google+ Badge

lunedì 5 dicembre 2016

poesia in amore

POESIA IN AMORE

Ho accompagnato la mia poesia al balcone
Aveva bisogno di una boccata d’aria
Dentro ormai tutto era irrespirabile
Volevo raccontasse il desiderio,
un momento
in cui fummo autentici.
Ci prese di sorpresa quel momento,
non sapevamo di averlo
Il suo arrivo ci  lasciò senza parole
Per questo
le avevo chieste in prestito alla poesia.
Che le rubasse a quel momento.
Solo lei avrebbe potuto.
"Non più, non più,
-protestò lei-
come raccontare un’assenza
a chi chiede invece una presenza.
Come raccontare normalità
a chi ricorda autenticità?"
Non feci in tempo a fermarla
s' era gettata di sotto.
Ora era solo
un bla bla bla...