Google+ Badge

venerdì 23 dicembre 2016

GLI IMMORTALI

Non sappiamo proprio
cosa sarà di noi.
Anche se glielo dicessero,
ad alcuni non andrebbe nemmeno di saperlo.
Io sono tra questi.
Ma non perché
voglio morire in pace
e certe informazioni imbarazzanti
potrebbero comunque agitarmi.
No, no. Non voglio saperlo
perché, perché...
ecco perché io sono
immortale.
È per questo
che fumo tutto il giorno
e me ne infischio.
Ho, come dire,
un' immortalità da fumo.
Guarda Dio: il roveto ardente!
Solo che le sigarette
costano così care!
Come l'immortalità,
roba da pochi eletti.
Però non so cosa sarà
di me.
È l'unico punto oscuro
dell'immortalità.
E non ho un cervello
così tonto
da pensare che il dolore
non mi toccherà.