Google+ Badge

mercoledì 9 novembre 2016

Senza parola


SENZA PAROLA


Le mie parole se ne sono andate
Dei dimenticati
le hanno trafugate
e il loro senso alberga ora
in paradisi abbandonati.
Eppure erano parole d'amore,
corde tese 
su ondulati ricordi.
Camminavano sul mondo
come audacie timorose
e canti
Erano sguardi lanciati
su lamenti.
Non avevano riti
da osservare, né pudore,
né maschere da indossare.
Oltre la sincerità,
oltre la verità,
oltre l'errore
dicevano di me, erano
le mie parole.
Ora... se ne sono andate.