Google+ Badge

sabato 26 novembre 2016

E DOPO



  E DOPO

 Domani partirò
 col vento di scirocco 
 e il fuoco.
 La mia solitudine
 si perderà nel vento
 e il luccichio di sera
 pian piano spegnerà
 i miei occhi dentro i tuoi.
 Dopo non so:
 qualcosa resterà.
 Una sofferenza oltre me,
 che ti raggiunge.
 La gomma 
 che non vuole cancellarmi.
 Una battuta allegra forse.
 Un vuoto 
 che dirà: "rimani".
 E la tua rabbia
 che ancora una volta
 mi sfiorerà
 con la sua veste
 un po' sgualcita.
 Su lei getterò
 un' occhiata
 di soppiatto.