Google+ Badge

giovedì 13 ottobre 2016

SOLITUDINE

SOLITUDINE 

SOLITUDINE 

Mi sento sola,
chiedo allora al vento
se ha incontrato il re.
Mi ribatte: chiii?
Quello con la corona,
rispondo.
Stupida, che discorsi al vento:
lui le corone non le incontra,
le fa volar via!

Mi sento sola,
chiedo allora alla pioggia
se ha incontrato il presidente e i suoi ministri.
Mi grida scrosciando: certo che no!
Quelli camminano
in macchine blindate
anche per fare un passo. 
E chi li sfiora!

Mi sento sola,
chiedo allora a mio marito
se può tenermi compagnia.
Ha in mano delle carte e
il cellulare.
Mi guarda senza vedermi,
poi telefona al collega
e gli manda i miei saluti.

Resto sola,
e col malditesta
Però ho in tasca un'aspirina