Google+ Badge

venerdì 23 settembre 2016

DESIDERIO D'AMORE

DESIDERIO D'AMORE

Amore abita a casa mia,
non so bene in che stanza,
non so bene chi sia.
Mi attende in angoli segreti:
spera che io giri nuda
con i capelli al vento
per sfiorarmi i seni,
prendermi in braccio
e poi adagiarmi.
Un'alcova di musica mi ha preparata,
piena di momenti conturbanti,
di baci sognanti.
Alle onde ha chiesto in prestito
le braccia per cullarmi dolcemente,
attendendo ch'io mi apra a lui
impudicamente.
Con la mano mi solleva i capelli
sull'orecchio sussurrando:
"Avrai di me ciò che mi darai di te
avrò di te ciò che ti darò di me
e inventeremo il mondo
dolce amica, sorella,
nuda sotto di me, come sei bella,
occhiridenti, casta monachella!"
Amore ancora ignoto
abiti a casa mia,
non so bene in che stanza,
ma non credo ormai
ch' abbia importanza.