Google+ Badge

venerdì 19 agosto 2016

FORMICHE IN AEREO




FORMICHE IN AEREO

Le formiche si erano
accaparrate il posto accanto al mio
in aereo
e attendevano lì
il professore di matematica
per imparare
a contarsi.
Pensavano di essere
numerose e veloci a riprodursi
come
i minuti in un anno e mezzo.
e che quindi
a lungo andare
non sarebbero più
riuscite a stare
nel formicaio.
Ma volevano esserne certe
prima di decidersi
a indire il referendum
sulla loro
procreazione assistita.

La hostess arrivò
improvvisamente con
l'insetticida.
Non ne scampò quasi nessuna.