Google+ Badge

sabato 9 luglio 2016

speranza









SPERANZA

E tu arrivasti.
Non mi sorpresi
come chi si sorprende,
Ma mi sorpresi
come chi
non si sorprende:
nulla era cambiato!
Eri piccola, nuda
e allargasti le braccia
per ghermire la volta
dell'universo
che io avevo dissolta.
Ma io d'un balzo
oltrepassai, con un salto,
l'universo e ti acciuffai
speranza.