Google+ Badge

venerdì 10 giugno 2016

L';ALTRO DI TE

L'ALTRO DI TE 

Non dirmi che fingo
di non capire
solo perché mi rifiuto
all'avido tuo sguardo.
Dimmi piuttosto 
che ad invitanti intimità
tu alludi, quasi che per scavar
nell'oro della bramosia
ti bastasse una posa
di facili grembi
e a notte ascoltare parole
di fuoco che, fatuo,
ti si riversa addosso 
svanendo
ad ogni alba del tuo spirito.
Ma io cerco l'altro di te,
nel punto d'amore affisso,
che forse ora rinneghi
e temi di incontrare.
E che, malgrado te,
rimane in me.