Google+ Badge

venerdì 10 giugno 2016

IL PESO DI UN AMORE


IL PESO DI UN AMORE

E il tuo sguardo chiaro
cresce dentro me
e il pensiero di te.
Li avvolgo lì
nel tepore del mio sesso
quasi morbida coperta
intessuta di stelle
e filamenti lunari.
Oscurato è adesso il cielo
e non mi mostra a te.
Stolta ogni immagine sarebbe,
più non ti tratterrebbe.
La mia voce poi
forse ti tradirebbe.
Nutro ricordi
e sensazioni
intrisi
di inverecondo desiderio,
di pazze illusioni.
Quanto pesa l'infinito
di un amore?
Piego coi denti dell'anima
i piatti di quella bilancia
che vorticosamente ondeggiava
e dolcemente
ad ogni nostro osare.
Aggiungi aggiungi ancora
un grammo di me
un grammo di te-
Tremo a vederla ancora misurare
gli invisibili e mortali grammi
di un amore che è finito già,
ma forse
solo a metà.