Google+ Badge

mercoledì 30 marzo 2016

ROTTURA

Oggi ho poggiato la
a mia testa sul cuscino.
Il resto del corpo
l'ho mandato altrove.
Erano stanchi entrambi.
Non ne volevano più sapere
l'uno dell'altro.
-Mi sono rotta!
Qualcosa da obiettare?


-Si, si, certo,
così non si può stare,
non ci si può spiantare
come un ramo sradicato
in mezzo al mare.