Google+ Badge

giovedì 31 marzo 2016

L'OMBRA

L'OMBRA
C'è qualcosa che mi somiglia!
La scopro di sfuggita
nell' andare
verso il mio
non-so-dove
incespicando
nella mia ingombrante ombra.
È il dissolversi del tempo,
il suo non-più-tornare:
guizzo impazzito
dentro i suoi ombrescenti spazi
sempre più lontani.
E tu ombra, fedele ombra
perché resti a guardare
l'ora che effimeramente
appare?
C'è qualcosa che mi somiglia:
è lei, la dissolvenza,
l'ombra
assurda, sfuggente, scolorita.
E la vorrei fermare,
e la vorrei annientare.
Con i coltelli affilati
del mio pensiero
la vorrei affettare
e la vorrei tradire!