Google+ Badge

mercoledì 9 marzo 2016

IL SIGNORE DELLE MOSCHE

IL SIGNORE DELLE MOSCHE

In una vita passata
una delle mie tante,
avrei voluto il ... tempo
di fuggire

Aperti gli occhi
vidi il nulla.
Stava lì, raggomitolato
a raccontar di sé.
Popoli lo ascoltavano
incantati,
al suono della sua voce
vibravano irretiti.
Mi avvicinai tremante
lo riconobbi subito,
all'istante.
Il nulla avvolge come seta
e non lascia aperta
alcuna via d'uscita

In una vita passata
avrei avuto il ... tempo
di fuggire.
In questa ero lì con gli altri
Ma ero a...maledire.