Google+ Badge

domenica 14 febbraio 2016

TRISTE RAGIONE (guardando ad Eric Brown: la sentinella)

Era bagnata fradicia
e coperta di fango e
aveva fame e freddo
la sua mente

Lunga era stata la loro
discussione, estenuante
Non vana. Parole
su parole, una valanga

Ma da ultimo aveva
avuto "ragione". Lo
aveva ammesso anche lui.
Null'altro da aggiungere

S' era arrivati ad una
conclusione. Si, ce l' aveva fatta
Ora ognuno per suo conto.
Sarebbe cambiata la sua vita

Non più la tenerezza
né l' amore, né i piccoli
baci, ne' gli scherzi affettuosi.
Ma ... aveva "ragione"...

Era bagnata fradicia, e coperta
di fango la sua mente. Ripensava
al passato, a quelle gioie di niente
Ora per lei la solitudine.

Ed ebbe freddo. Era stata
una trappola infame
La sua "ragione"

Adesso la odiava,
le aveva lasciato fango,
l' aveva lasciata sola:
maledetta, triste ragione!