Google+ Badge

sabato 30 gennaio 2016

RIMESCOLIAMO LE CARTE: a Marco

RIMESCOLIAMO LE CARTE

Sogno oppure son desto?
Rimescolare le carte: a ciò mi appresto:
l' anima tengo dentro il cellulare,
l' anima, certo, per telefonare

Il cellulare invece è assai perfetto
per condurmi d' un fiato in paradiso
a distribuire fiamme infernali e,
con un sorriso a gettare perle
a quei maiali che si sono sempre
rifiutati di considerarsi tali.

Rimescolare le carte: che delizia!
Quasi lo sposalizio di una novizia
che in cerca andava del buon Dio
e incontrava il proprio e l' altrui io,
iniziando una danza gaudiosa dentro
un'alcova, ovvio, senza alcun abito da sposa.

Sogno oppure son desto?
Rimescolare le carte è ciò che viene adesso.
Miei signori, abbiamo appena cominciato:
spogliatevi di ogni vostro benpensare,
mostratevi nudi: tutto è ancora da giocare!!

Rimescolare le carte: la prima e l'ultima
utopia e dopo? Dopo certo verrà
qualcuno che ci porterà via.
Ma lo avremo talmente frastornato
che a rimescolare continuamente
carte sarà certo condannato!