Google+ Badge

lunedì 25 gennaio 2016

QUELLA SERA

Com' è stata bella quella sera
l' attesa...mi attendi, ti attendo
l'attesa mi prende di te,
ti prende di me

Un tocco, un tocco all'inizio
é bastato: ti guardo, mi guardi
il bacio d' amore violento, mordente

La mano, a cercare...
la mano a cercare, a cercarmi, a cercarti
e poi a trovare, a trovarmi, a trovarti

Le vesti, le vesti da parte
fa freddo e si brucia
si brucia, si brucia: adesso è l'ardore

Il corpo è soltanto una fiamma
ma non si consuma, si incendia
si incendia e s' inarca
al tocco, è una molla che scatta

Si vuole, si deve donare
ha fame: si deve saziare
passione è il suo nome

La voce: la voce sussurra, son suoni e parole
la voce che dice, che dice e non dice
che accenna strisciando la bocca sul viso

Ora geme: ora geme soltanto
ora geme in un canto
ora geme nel canto d' amore....

Come è stata bella quella sera
ci siamo precipitati dentro l'anima
alla ricerca... della nostra Chimera