Google+ Badge

martedì 24 novembre 2015

L'ATTIMO FUGGENTE

Vorrei cogliere l'attimo fuggente
dirgli: senza di me tu non sei niente!
Tu hai bisogno della mia memoria
di qualcuno che afferri la tua ora

Averti tra le mani, fremere di esultanza
affondare il viso nella tua fragranza
Guardavo lui negli occhi con amore
il momento era pieno di tutto il tuo fulgore

Poi svanisti, fu dolcezza estrema
fummo viva speranza
ed il mio cuore al ricordo ancora trema
Il tuo raggio di luce ci avvolse fulminante
rese trasparente il mio sembiante

Ah! Vorrei cogliere l'attimo fulgente
Lui è tutto ed io non sono...niente!