Google+ Badge

lunedì 2 novembre 2015

Emma e il dilemma

Spero in te, spero in me. Cosa spero? Non so
So solo che ciò che spero va contro il mio pensiero
Si accosta al desiderio, alla voglia che ho di te

Ma ciò non basta ancora perché al tuo  desidero
Si accosta troppo il tuo pensiero
E insieme fanno si
che non so se starò bene lì

La fiamma che mi brucia,
che invade il desiderio, litiga col mio pensiero,
Mi blocca sul sentiero
Il primo dice: vai! Se rinunci mai più lo assaggerai.
Il secondo ribatte: attenta cosa fai?
Se segui il desiderio, guarda, te ne pentirai!

E io sono lacerata.
Da queste due belve affamate devastata
Senza saper cosa fare, senza sapere dove andare:
Seguire il desiderio? Seguire il mio pensiero?

Sapete che vi dico? È ora di dormire
Io vado a nanna e spero che un buon sonno
mi faccia ristorare e faccia alla fine incontrare
il mio pensare e il mio desiderare

Oppure, se ciò non avvenisse,
spero che uno cancelli
anche l' ombra dell' altro,

Sicché alla fine io possa
Porre fine al dilemma
E  tranquilla, serena, andare a trovare...
...la mia amica Emma